Nuova serata conviviale dedicata al vino, la nostra classica cena vin-à-porter. Per chi non avesse avuto ancora modo di partecipare, due parole sullo svolgimento: noi prepareremo un menu di 6 piatti e i partecipanti porteranno il vino, che condivideranno con gli altri commensali. Non si tratta di abbinamento vino-cibo, vi comunichiamo il menu in anticipo, solo per evitare di trovarsi un riesling con un brasato o un barolo con una sogliola al vapore. Sostanzialmente è una bevuta condivisa, tra appassionati. Sono richieste due bottiglie (o una magnum) che al vostro arrivo saranno prese in custodia da Emanuele, il quale deciderà l’ordine di servizio. Una volta portate le vostre bottiglie non dovete fare altro che sedervi e godervi la serata, assaggiando il vino messo in gioco dai tutti i partecipanti.

Il menu

Pan unto
Gallina e stracciatella
Risotto con verza e aringa affumicata
Penciarelle al piccione
Stinco di marchigiana fritto
Mousse al miele, vincotto di fichi e mandorle

45 euro

Tutti gli appassionati di vino hanno delle bottiglie nella cantina personale pronte per le grandi occasioni, la chicca del piccolo produttore, la grande etichetta, la vecchia annata, l’introvabile e così via. Coraggio bevitori, spolverate le vostre amate, il piacere del bere, senza condivisione non è lo stesso.

Siamo chiusi dal 4 al 12 ottobre. 
Riapriamo venerdì 13.