frankenstein 200 | 15 febbraio


Esattamente duecento anni fa usciva a Londra, anonimo, uno strano romanzo: Frankenstein, o il Prometeo moderno. Pochi avrebbero potuto indovinare che l’autore era una donna; anzi, una ragazza di vent’anni, Mary Wollstonecraft Shelley. Frankenstein era il suo primo romanzo, e sarebbe rimasto la sua opera più famosa: dopo due secoli, non si contano i rifacimenti – letterari, cinematografici, musicali – di quell’opera inclassificabile, che nasce dalle brume del gotico ma prelude alla fantascienza, esplorando i limiti dell’ambizione umana. Fabio Camilletti, autore di Guida alla letteratura gotica (Bologna: Odoya, 2018) e di una nuova traduzione del Frankenstein – in uscita nell’autunno del 2018 – esplorerà la genesi e le metamorfosi di questo romanzo straordinario.

Fabio Camilletti è professore di letteratura italiana e direttore del dipartimento di italianistica all’università di Warwick.

Come di consueto, noi ci occuperemo della cucina e prepareremo pietanze adatte alla serata. 

Il menu
Patata Duchessa e brodo di cavolo rosso
Pasta e fagioli neri
Gallina gotica
Parrozzo

40 euro

Siamo chiusi dal 4 al 12 ottobre. 
Riapriamo venerdì 13.